Calore specifico

E' la quantità di calore da fornire all'unità di massa di un corpo per variare di un grado centigrado la sua temperatura.
Se viene fornito del calore Q a un oggetto di massa m, la variazione di temperatura Tf - Ti è legata a Q da:

Q = C ( Tf - Ti )

dove C è la capacità termica dell'oggetto. Il calore specifico c di un materiale ( capacità termica per unità di massa ) è definito quindi da:

Q = c·m ( Tf - Ti )