Tebufenozide


Aspetto
Stick
Ball & stick
spacefill


Rotazione
on/off


Reset
Reset all
Questa molecola è il frutto di un modello matematico, e non di analisi cristallografiche

Nome chimico: 3,5-dimetil acido benzoico 1-(1,1-dimetiletil)-2-(4-etilbenzoil)idrazide

Formula bruta: C22H28N2O2

Peso molecolare: 352.48

Temperatura di fusione: 191°C, anche note 186-188°C

Solubilità: H2O a25°C 0.83 µg/ml

LD50: >5000 mg/kg (oralmente, in gatti e topi)

Uso: insetticida

Il Tebufenozide è una bisacilidrazina che agisce come agonista non steroideo dell’ormone della muta degli insetti, il 20-idrossiecdisone.
È stato oggetto di prove di lotta contro la carpocapsa del melo (Cydia pomonella) e la tignoletta della vite (Lobesia botrana), dimostrando una buona attività.
Mostra un’efficacia contro le larve di lepidottero nei campi e in laboratorio. Oltre all’acuta mortalità, produce un numero di effetti letali nelle uova, nelle larve e negli adulti di lepidottero.
Il Tebufenozide e i suoi derivati metossilati, le metossifenozide, sono stati largamente usati nel programma di controllo integrato degli animali infestanti dei raccolti di frutta, inclusa la mela.