rHuEPO-α e rHuEPO-β

L'rHuEPO-α fu la prima forma ricombinante commercializzata negli USA nel 1986. rHuEPO-β seguì più tardi.
Queste due forme presentano minime differenze strutturali, ma simili effetti fisiologici.
Dal 1980 sono utilizzate come farmaci anti anemici in pazienti con insufficienza renale cronica. Il loro uso venne poi progressivamente esteso ad altre aree terapeutiche.
Allo stesso tempo, molti atleti iniziarono a far uso di rHuEPO per aumentare il traporto di ossigeno e la potenza aerobica nella speranza di incrementare la capacità di resistenza e recupero durante l'allenamento e la competizione. Nonostante gli evidenti effetti positivi sulle prestazioni, a lungo termine l'uso di rHuEPO induce importanti affetti avversi. I rischi documentati includono iperviscosità, trombosi e ipertensione.
indietro