Complessi di Iridio coordinati con
arilpiridine sostituite

In questo lavoro sono stati sintetizati 3 diversi complessi all'iridio,e dopo averne studiate le proprietÓ utilizzati come emttitori per dispositivi OLED.
In questi complessi Ŕ stato introdotto un gruppo fenile nella posizione para della piridina, con lo scopo di aumentare il sistema di coniugazione e anche di aumentarne l'ingombro sterico.
I dispostivi ottenuti mostarno un'emmisione che copre un range della luce visibile, dal giallo al verde.
Possiam quindiriassumere che i complessi qui preparati sono delle piridine sostituite.

I dispositivi OLED basati su questi complessi mostrano delle diverse proprietÓ, che possono essere riassunte in tabella:

Questi complessi mostrano un forte carattere fosofrescente, e i dispositivi basati su questi complessi mostrano un'emissione che va dal giallo al verde, inoltre bisogna sottolineare che i complessi fluoro sostituiti mostrano sia un'elevatissima brillantezza che efficienza.