Film organici elettroluminescenti (OLED) dello spessore di qualche decina di nanometri sostituiranno i cristalli liquidi nei display di prossima generazione per apparecchi portatili.
Essi sono sottili, brillanti, ad ampioangolo visivo e a basso consumo.
Potranno essere incorporati in oggetti flessibili quali tessuti, giocattoli, elementi di arredamento. Questo campo, di recente e rapido sviluppo, si prevede occuperà entro pochi anni un settore di mercato che vale miliardi di dollari