L'eritropoietina

L'eritropoietina (EPO) è un ormone glicoproteico prodotto negli esseri umani dai reni (in misura minore anche dal fegato e dal cervello) e la sua funzione principale è quella di regolare l'eritroporesi ossia la produzione di globuli rossi, e quindi influisce sulla capacità di traspostare l'ossigneno da parte del sangue.

Da un punto di vista chimico l'EPO:
  • è costituita da 166 amminoacidi per un peso totale di 36 kDa,
  • è costituita per il 40% da uno zucchero,
  • le componenti zuccherine contribuiscono alla solubilità, alla secrezione ed al metabolismo in vivo della molecola,
  • più del 50% della struttura secondaria è ad alfa-elica.
L' EPO agisce a livello del midollo osseo stimolando le cellule progenitrici eritroidi BFU-E e CFU-E. Il risultato è un aumento della disponibilità di eritrociti e di emoglobina. Il maggiore stimolo alla secrezione di EPO deriva dalla riduzione della tensione di O2. Quindi, un'ipossia fa secernere l'EPO che a sua volta fa aumentare la quantità di eritrociti in grado di veicolare il trasporto di ossigeno, aumentando la tensione di O2 circolante. Nei pazienti nefropatici con insufficienza renale viene a mancare questo processo, spiegando così la tendenza di questi soggetti all'anemia.

Dal 1989 l'EPO è stata resa disponibile come farmaco, tutti i farmaci stimolanti le cellule eritroidi immature vengono definiti "ESA" (Erythropoietin Stimulating Agents)

[fonte: Wikipedia]


Il recettore dell'EPO

Grazie a studi di marcatura dell'EPO con 125I è stato possibile determinare e studiare i suoi recettori sulla superficie cellulare. Esistono 2 classi di recettori: quelli ad alta affinità e quelli a bassa affinità. Una volta che l'EPO viene legata al recettore, il complesso ottenuto viene internalizzato e demolito a livello dei lisosomi. Il recettore in esame fa parte della famiglia dei recettori per le citochine emopoietiche; la massa molecolare di un recettore maturo è di 85-100 kDa


[Nota: per visualizzare le molecole è necessaria l'installazione del software Java.
Per ruotare le molecole cliccare con il tasto sinistro del mouse.
Per modificarne l'aspetto cliccare con il tasto destro del mouse]


Molecola di eritropoietina
Recettore dell'eritropoietina


Home