I test domestici[10]

I test di gravidanza domestici (HPTs) sono molto utilizzati per una prima identificazione della gravidanza in corso. Essi infatti offrono il vantaggio della privacy e di un risultato immediato senza bisogno di ricorrere ad un esame clinico. Non c’è dubbio che gli HPTs siano i test monouso più comunemente usati. Dalla loro introduzione nel 1975, il numero delle marche dei test HPTs è aumentato da 4 a 20. Nel corso degli anni sono stati apportati alcuni fondamentali miglioramenti: gli HPTs moderni usano saggi immunometrici (anticorpo-colorante;hCG-anticorpi immobilizzati) e riescono ad identificare uno stato di gravidanza al primo giorno di mancate mestruazioni o addirittura prima (inizialmente si potevano utilizzare solamente dopo 5 settimane dal concepimento).

Quanto sono affidabili?
Le case di produzione garantiscono un’affidabilità del 99%. Sarà vero? A questo proposito sono state effettuate diverse prove di accertamento. Uno di questi studi è stato svolto dal dipartimento di ostetricia e ginecologia della “School of Medicine” dell’Università del Nuovo Messico. Per prima cosa è stata determinata la concentrazione di hCG nelle donne all’inizio della gravidanza. I campioni di urina sono stati raccolti tra 4 settimane 0 giorni e 4 settimane 3 giorni dall’ultima mestruazione di 25 donne. In tutti i casi l’inizio della gravidanza è stata confermata attraverso la misurazione di hCG nel siero. Sono state fatte delle prove su campioni di urine a cinque diverse concentrazioni di hCG (0, 12,5, 25,50, e 100 mUI / mL) su test di 18 marche diverse. Ogni marca suggerisce un diverso tempo di lettura del responso (alcuni test dopo 1 minuto, altri dopo 5, altri ancora dopo 10).
In generale, i test delle diverse marche non sono risultati affidabili nel fornire un risultato certamente positivo ad ognuna delle quattro concentrazioni di hCG. Per quanto riguarda i test la cui lettura è consigliata dopo 1 o 5 minuti hanno dato deii risultati positivi solo nel 44% delle marche alla più alta concentrazione di hCG (100 mUI / mL). Se si considera come risultato accettabile la comparsa di una linea quasi impercettibile la percentuale sale all’83%. Risultati migliori si sono ottenuti per test a 10 minuti di lettura. Soltanto una marca di test ha dato dei risultati positivi alla concentrazione di 12.5 mUI / mL. Altri tre a 25,5 5 mUI / mL..


Torna su