LA POLIMERIZZAZIONE [2]


La polimerizzazione la reazione che porta alla formazione di catene polimeriche, ad alto peso molecolare, a partire dai monomeri.
Tali reazioni possono essere classificate in base alla reazione chimica (condensazione, addizione, addizione a catena) o al meccanismo di crescita (a stadi, ad apertura di anello, a catena). Solitamente, le reazioni di condensazione e addizione sono a stadi, mentre quelle di addizione a catena sono a catena.

La reazione tipica dei monomeri acrilici la polimerizzazione a catena, in cui il monomero attivato da un iniziatore (un radicale o uno ione) il quale permette la propagazione della reazione:


Schematicamente, la polimerizzazione di addizione a catena per via radicalica dei polimeri acrilici (X=COOR,CN e Y=H,CH3,CN) :



Nella tabella seguente sono illustrati in 2D le unit ripetitive dei polimeri acrilici, metacrilici, cianoacrilici e acrilonitrilici e i modelli tridimensionali degli oligomeri corrispondenti, ottimizzati col campo di forze MM2.


Poliacrilato

Polimetacrilato

Policianoacrilato

Poliacrilonitrile

Simple example
Simple example
Simple example
Simple example



La copolimerizzazione la reazione a cui partecipano due (o pi) monomeri differenti polifunzionalizzati. In questo modo possibile sintetizzare copolimeri che presentino le caratteristiche desiderate, ottenute per unione di quelle dei singoli monomeri.

I copolimeri possono essere:



Nella tabella sottostante sono illustrati due copolimeri largamente usati nel campo del restauro, noti col nome commerciale di Paraloid:

Paraloid B66

Paraloid B72

Simple example
Simple example